prestinenza.it
 

Riciclare

Luigi Prestinenza Puglisi 10 dicembre 2011 Cronache e commenti Nessun commento su Riciclare

 

Riciclare è oggi un imperativo, come testimonia anche la deludente mostra del maxxi. Non possiamo, infatti, pensare di vivere in un mondo dove si butta tutto. Esistono però due modi di riciclare. Il primo ricontestualizza e rifunzionalizza i prodotti usati lasciandoli pressochè inalterati. Così facendo produce oggetti bislacchi, a volte kitsch, a volte scanzonati e divertenti. Ma quasi sempre di scarso valore estetico. Salve alcune eccezioni, come per esempio nel campo dell’architettura fanno i lot-ek. Il secondo progetta i prodotti pensando al loro uso nel tempo in modo che durante il loro ciclo di vita consumino poco e poi, alla loro morte, siano tali che i costituenti possano essere interamente riutilizzati con forme anche del tutto diverse. Si tratta di un approccio sicuramente più complesso, che richiede, sin dalla fase di progetto, una notevole conoscenza dei materiali e delle tecniche produttive. Ma i cui risultati mi sembrano molto più stimolanti.

About The Author

avatar

Luigi Prestinenza Puglisi é nato a Catania nel 1956. Fa il critico di architettura. È presidente dell’Associazione Italiana di Architettura e Critica e direttore della rivista online presS/Tletter (www.presstletter.com). È stato curatore della serie ItaliArchitettura (Utet Scienze Tecniche) - una raccolta dei migliori progetti realizzati dagli architetti italiani negli ultimi anni - e docente di Storia dell’architettura contemporanea (Università di Roma La Sapienza). Ha scritto numerosi libri. Quello a cui tiene di più è: HyperArchitettura (Testo&Immagine 1998). Quello che ha venduto di più è: This is Tomorrow, avanguardie e architettura contemporanea (Testo&Immagine, 1999). Quello che avrebbe voluto che vendesse di più è: Introduzione all’architettura (Meltemi, 2004). Quello che ha avuto le migliori recensioni: New Directions in Contemporary Architecture (Wiley, 2008). E poi vi è il più recente: Breve Corso di scrittura critica (Lettera 22, Siracusa 2012) destinato a tutti coloro che vogliono scrivere di architettura e imparare i principi dello storytelling. 
Da non perdere la sua Storia dell’architettura del 1900 liberamente scaricabile e consultabile sul sito www.presstletter.com e sulla pagina facebook dedicata: History of Contemporary Architecture by lpp.

Leave A Response