prestinenza.it
 

free download: HyperArchitettura – Spazi nell’età dell’elettronica

PrestinenzaIta

 

Luigi Prestinenza Puglisi, HyperArchitettura. Spazi nell’età dell’elettronica, Universale di Architettura n.38, Testo & Immagine, Torino 1988,  ISBN 88-86498-46-2

I messaggi della nostra epoca elettronica sono sempre più metaforici e sempre meno assertivi. Questo processo di metaforizzazione investe tutto ai nostri giorni, basti vedere il design e la sfera, peraltro più resistente ai mutamenti, dell’architettura. Un edificio non acquisisce valore solo se funziona, è solido, spazialmente stimolante, vivibile, ma perché rimanda ad altro da sé. Il processo di metaforizzazione riguarda gran parte dell’architettura di oggi e il suo campo fondamentale è una nuova interiorizzazione del paesaggio e del rapporto fra uomo e natura. Questo è acquisito, o quasi. Per andare ancora avanti e battere il terreno dove è ancora duro, dobbiamo tornare all’elettronica e soprattutto al suo centro: le interconnessioni.

Scarica il libro: HyperArchitettura

About The Author

avatar

Luigi Prestinenza Puglisi é nato a Catania nel 1956. Fa il critico di architettura. È presidente dell’Associazione Italiana di Architettura e Critica e direttore della rivista online presS/Tletter (www.presstletter.com). È stato curatore della serie ItaliArchitettura (Utet Scienze Tecniche) - una raccolta dei migliori progetti realizzati dagli architetti italiani negli ultimi anni - e docente di Storia dell’architettura contemporanea (Università di Roma La Sapienza). Ha scritto numerosi libri. Quello a cui tiene di più è: HyperArchitettura (Testo&Immagine 1998). Quello che ha venduto di più è: This is Tomorrow, avanguardie e architettura contemporanea (Testo&Immagine, 1999). Quello che avrebbe voluto che vendesse di più è: Introduzione all’architettura (Meltemi, 2004). Quello che ha avuto le migliori recensioni: New Directions in Contemporary Architecture (Wiley, 2008). E poi vi è il più recente: Breve Corso di scrittura critica (Lettera 22, Siracusa 2012) destinato a tutti coloro che vogliono scrivere di architettura e imparare i principi dello storytelling. 
Da non perdere la sua Storia dell’architettura del 1900 liberamente scaricabile e consultabile sul sito www.presstletter.com e sulla pagina facebook dedicata: History of Contemporary Architecture by lpp.

Leave A Response