Intervista pubblicata su The Architect’s Newspaper Luigi Prestinenza Puglisi: Come si trova a lavorare a New York , in un contesto così diverso da quello europeo? Renzo Piano: Non è poi così diverso. Forse lo è solo nel modo di organizzare le cose. A New York mi trovo bene, quasi a casa. Ormai, tra l’altro, sono [...]