prestinenza.it

Questioni di teoria

Ripensando Zevi: 8 spunti di riflessione

Ripensando Zevi: 8 spunti di riflessione

(1) Sono molte le persone di una certa levatura che cercano di lasciare un’immagine di sé stesse costruita ad uso dei posteri. Le Corbusier lasciò la sua opera completa dettata riga dopo riga e Wright arrivò a falsificare le date dei suoi disegni. Rileggendo il libro Zevi su Zevi, si ha l’impressione che Zevi fu [...]

febbraio 5, 2016 Luigi Prestinenza Puglisi Questioni di teoria 0

500 Story: cosa la 500 fiat insegna agli architetti

500 Story: cosa la 500 fiat insegna agli architetti

500 STORY (1) Nei prossimi post parlerò della 500 Fiat. Questa macchina credo ci racconti molte cose, per esempio come sarà fatta tanta architettura del prossimo futuro. Gli architetti arrivano sempre con 10 anni di ritardo. Premetto che il mio giudizio sull’ auto non è positivo. Ma come si fa a non riconoscere che incarna [...]

ottobre 25, 2015 Luigi Prestinenza Puglisi Questioni di teoria 1

Presepeland: presepe e teoria dell’architettura

Presepeland: presepe e teoria dell’architettura

PRESEPELAND ( introduzione) Oggi, 31 di agosto, discutevo con Davide Sani: oziosamente e appassionatamente, come sempre noi architetti. Siamo arrivati alla conclusione che la figura architettonica dominante dei prossimi 50, se non 100 anni, sarà il presepe. Risponde all’esigenza fondamentale della modernità di mettere in scena la storia, il dramma, l’inconsueto e la frugalità. Peccato [...]

settembre 6, 2015 Luigi Prestinenza Puglisi Questioni di teoria 0

Zucchi, Koolhaas e l’architettura in Italia: koolhaasismo (2)

Zucchi, Koolhaas e l’architettura in Italia: koolhaasismo (2)

KOOLHAASISMO (premessa) Pensate che Rem Koolhaas sia un architetto sperimentale? Sbagliato. Da oggi dovete cominciare a vederlo sotto un’altra prospettiva. Discepolo di Oswald Mathias Ungers, è più vicino a Peter Eisenman che a Superstudio. E poi Superstudio che fine ha fatto? Non conoscete la tragica storia di Adolfo Natalini, nato incendiario morto pompiere? All’inizio forse [...]

agosto 29, 2015 Luigi Prestinenza Puglisi Questioni di teoria 0

Zucchi, Koolhaas e l’architettura in Italia: cinozucchismo (1)

Zucchi, Koolhaas e l’architettura in Italia: cinozucchismo (1)

CINOZUCCHISMO (premessa) La palazzina alla Giudecca di Cino Zucchi è, per importanza, il corrispettivo della casa alle Zattere di Ignazio Gardella. Anche qui sembra che miracolosamente storia e contemporaneità convivano. Poi ad una attenta analisi si scopre che ne convivono solo i segni. Manca la materialità e la pesantezza della casa antica perchè le cornici sono [...]

agosto 29, 2015 Luigi Prestinenza Puglisi Questioni di teoria 0

Teoria dell’architettura o critica alle teorie dell’architettura

Teoria dell’architettura o critica alle teorie dell’architettura

Ieri ho finalmente capito perché per me non ha senso parlare di architettura di tendenza o pensare a una rivista di critica militante fatta di contributi allineati e coperti. Me l’ha fatto capire un amico, Nicolò, citandomi Feyarabend e cioè proprio il filosofo che io amo di più. Cosa c’entra Feyerabend? Il grande filosofo della [...]

novembre 25, 2014 Luigi Prestinenza Puglisi Questioni di teoria 0

Spazio, tempo e architettura? La costruzione di un mito

Spazio, tempo e architettura? La costruzione di un mito

L’equivoco di Giedion L’altro giorno, grazie alla domanda che una giovane architetto mi ha posto a una conferenza, ho messo finalmente a fuoco cosa mi infastidisce di Giedion dal punto di vista teorico. La sua tesi principale, come è noto, è che spazio e tempo nella nuova architettura siano collegati . E per avallarla, mostra [...]

novembre 19, 2014 Luigi Prestinenza Puglisi Questioni di teoria 0

Ordine e disordine

Ordine e disordine

Sintassi e paratassi Non sempre l’ordine è indice di intelligenza. Alcuni malati mentali dispongono ossessivamente gli oggetti nello spazio. Per esempio allineano meticolosamente le scarpe ai fianchi del letto o dispongono arredi e oggetti di una camera secondo fili che solo loro vedono, e che sarebbero i raggi visivi di immaginate forze benefiche o oscure, con una [...]

settembre 16, 2014 Luigi Prestinenza Puglisi Questioni di teoria 0

La nuova reazione

La nuova reazione

Viviamo in un periodo di reazione, di autoflagellazione, di banalizzazione. Credere che il rigorismo sia la cura dell’estetismo è un errore, nel quale periodicamente precipitiamo credendo che l’arte sia solo una serie di contenuti più o meno chiaramente espressi. Il contenuto principale dell’arte è invece la forma. Ma non perchè questa costituisca un orpello, ma perchè è solo lavorando sulla forma che i [...]

maggio 20, 2014 Luigi Prestinenza Puglisi Questioni di teoria 0

Simmetria

Simmetria

Antecedente Freddo e caldo, amaro e dolce, secco e umido: i principi sono due e opposti, sostiene Eressimaco nel Convito di Platone. Dal loro equilibrio, nasce la sapienza della medicina, ma anche la musica e la poesia. Interviene Aristofane: in principio gli uomini erano rotondi: avevano due facce tra di loro opposte, quattro gambe, quattro [...]

aprile 3, 2014 Luigi Prestinenza Puglisi Questioni di teoria 0