L’architettura siciliana sembra avere un santo protettore: Alvaro Siza. L’architetto portoghese è, infatti, oggetto di una venerazione che risale già ad alcuni decenni. Di lui si ammira il modernismo prudente fatto di solidi muri invece che di ampie superfici vetrate, il composto monumentalismo che un po’ strizza l’occhio alla tradizione classica e un po’ a [...]