prestinenza.it

Cronache e commenti

Aria fritta per San Rocco

Aria fritta per San Rocco

Ho riletto un paio di numeri della rivista San Rocco. Aria fritta con la veste del ragionamento impegnato. Forse una volta per tutte bisognerà dire agli autori di questa pubblicazione che non si deve confondere la cultura con la sua parodia radical chic. Ecco una delle tante perle ” in Modena Rossi cleansed his architecture [...]

dicembre 14, 2013 Luigi Prestinenza Puglisi Cronache e commenti 0

Erasmus Effect: come non fare una mostra

Erasmus Effect: come non fare una mostra

Erasmus Effect dovrebbe essere l’esempio, da studiare, sul come non fare una mostra. Sbagliato il titolo: oramai il fenomeno erasmus è finito e avremmo dovuto parlare di emigrazione forzata. Accostamenti deliranti: nel catalogo non manca un dotto testo sull’emigrazione degli architetti nell’età premoderna in cui si cita Aristotele Fioravanti e la sua cattedrale a Mosca [...]

dicembre 6, 2013 Luigi Prestinenza Puglisi Cronache e commenti 0

L’edificio più amato è la Casa sulla cascata

L’edificio più amato è la Casa sulla cascata

Secondo il sondaggio lanciato da presS/Tletter su facebook, l’edificio più amato è la Casa sulla cascata di F.Ll.Wright , seconda Casa Malaparte, seguita da vicino da Casa Farnsworth di Mies. E’ interessante notare che tutte sono abitazioni: preferite a edifici più complessi, quasi che, in questo momento di riflusso e di rifugio nel privato, la [...]

novembre 10, 2013 Luigi Prestinenza Puglisi Cronache e commenti 0

Il caso Peluffo

Il caso Peluffo

Uno dei principali problemi dell’insegnamento dell’architettura in Italia è che la gran parte dei professori ha un’idea solo teorica della costruzione. E che non faccia scandalo che ad insegnare la progettazione, la tecnologia o anche la storia siano personaggi che abbiano realizzato poco e nulla, come diversi ne conosco i quali hanno al loro attivo [...]

gennaio 30, 2013 Luigi Prestinenza Puglisi Cronache e commenti 0

Fundamentals per la biennale di Koolhaas

Fundamentals per la biennale di Koolhaas

Koolhaas che parla di identità nazionali (sia pure riviste all’interno della globalizzazione e senza troppi rimpianti) non sembra credibile. Non c’è un suo progetto che non sia, e per fortuna, global. Da Euralille alla Kunsthal, dall’auditorium di Porto al grattacielo a tarallo cinese. Si potrebbe pensare a una brillante strategia scelta dall’olandese per riposizionarsi, in [...]

gennaio 25, 2013 Luigi Prestinenza Puglisi Cronache e commenti 0

Koolhaas alla Biennale di Venezia

Koolhaas alla Biennale di Venezia

Koolhaas sarà il prossimo responsabile della sezione di Architettura della Biennale di Venezia. Un colpo da maestro per Paolo Baratta che si assicura il più osannato e vituperato architetto operante sulla scena internazionale. Grazie a questa mossa la Biennale veneziana consolida la propria posizione di più importante evento di architettura internazionale. Voto: 10   Koolhaas [...]

gennaio 9, 2013 Luigi Prestinenza Puglisi Cronache e commenti 0

Perché non vogliamo la Melandri al MAXXI

Perché non vogliamo la Melandri al MAXXI

A noi che abbiamo conosciuto lo Squalo, il Luparetta e Mille Lire ( un assessore così chiamato perché intascava in mazzetta mille lire per ogni metro quadrato che autorizzava), la Melandri, anche se non ci sembra una sofisticata intellettuale, ci appare come una persona civile. Motivo per il quale, quando abbiamo saputo della sua nomina [...]

dicembre 19, 2012 Luigi Prestinenza Puglisi Cronache e commenti 0

Un nuovo Koolhaas?

Un nuovo Koolhaas?

Rothschild Bank Headquarters, London, OMA   Credo che i due  lavori recentemente inaugurati da Koolhaas in Gran Bretagna – la Rothschild Bank a Londra e il Maggie’s Centre a Glasgow- ci mostrino due cose. La prima è che, dopo il Museo di Sanaa a New York e il museo di Herzog & de Meuron al [...]

dicembre 17, 2012 Luigi Prestinenza Puglisi Cronache e commenti 0

Una Biennale senza capo né coda

Una Biennale senza capo né coda

Credo che l’ultima biennale di architettura di Venezia sia stata la peggiore tra le tredici sinora messe in cantiere. E per un doppio ordine di motivi: scientifico e culturale.   Motivo scientifico: appare chiaro a chi visita la mostra curata da David Chipperfield che il tema proposto sia stato trattato da ciascun architetto invitato a [...]

settembre 4, 2012 Luigi Prestinenza Puglisi L'opinione di lpp 0

L’elogio della mediocrità

L’elogio della mediocrità

Con la scusa della fine del tempo dello star system e dei grandi segni autoreferenziali, si assiste all’elogio di opere insulse e insignificanti. Sembra difficile da farlo capire: ma che un’opera costi poco e non sia appariscente non è di per sé sinonimo di capolavoro. Che la banalità e la normalità non sono da deprecare [...]

maggio 27, 2012 Luigi Prestinenza Puglisi L'opinione di lpp 0